Carattoni Girolamo

?, 1749-1760 - ?, ?

Danzatrice, dalle rovine di Pompei

Inventario

Numero inventario: M-1400_1023b
Inventario storico di categoria: 1400/1023b
Nuovo inventario di categoria: 11754
Stampa corrispondente: S-CL2422_19792
Collocazione: Calcoteca

Autori

Incisore: Carattoni Girolamo (1749-1760/ 1809)
Disegnatore: Piroli Tommaso (1750-1752/ 1824)

Soggetto

Titolo proprio: Danzatrice, dalle rovine di Pompei
Serie: Soggetti diversi e prospettive delle piazze di Padova
Denominazione raccolta: Firmin Didot (Piranesi)

Oggetto

Definizione: matrice incisa

Dati tecnici

Misure: mm. 319X248

Iscrizioni

Iscrizioni: In alto a destra sopra l'immagine il numero: 13;
in basso sotto l'immagine: Una delle danzatrici o ministre di feste Bacchiche dipinte su degli antichi intonachi trovati nelle rovine di Pompej e conservati nel Museo del Re delle due Sicilie. Ha un ramo di cedri nella destra il fusto d'un candelabro portatile nella manca, preso da alcuni per uno scettro. La sua tonaca e'candida azzurro, il manto col lembo rosso, e rosso e'il nastro, che le cinge i biondi capelli ravvolti in un velo giallo. L'arnese che sostiene e di color d'oro.
in fondo a sinistra: Tomasso Piroli delin.;
in fondo al centro: Presso il Cav. Francesco Piranesi;
in fondo Girolamo Carattoni sculp. 1787.

Condizione giuridica

Condizione giuridica: Ministero per i Beni e le Attivita' Culturali
Acquisizione: Acquisto
L'immagine di questa scheda non è ancora disponibile e il testo è in attesa di revisione. Si prega di scusare l'inconveniente.
Condividi quest’opera

Altre opere in collezione


Nella Banca Dati dell’Istituto sono confluiti dati e informazioni della catalogazione informatizzata effettuata su tutto il patrimonio, a partire da una massiva schedatura realizzata agli albori dell’era tecnologica nel biennio 1987-89, che ha interessato l’intera consistenza delle collezioni di stampe. Si sono succeduti nel tempo vari interventi, rivolti a catalogare i vari settori del patrimonio (stampe, disegni, matrici, fotografie, grafica contemporanea). Non abbiamo a disposizione descrizioni complete per tutte le opere, stiamo lavorando per aggiornare le nostre schede, ma consideriamo questa banca dati come uno strumento che ci permetterà nel tempo di ampliare e approfondire le informazioni che sono già contenute, mettendo a disposizione degli studiosi e dei visitatori il frutto dei nostri studi e ricerche.

© 2020-2021. Istituto Centrale per la Grafica. Via della Stamperia 6, 00187 Roma
Note legali: Tutti i diritti sui cataloghi, sulle immagini, sui testi e/o su altro materiale pubblicato su questo sito sono soggetti alle leggi sul diritto di autore.
Per usi commerciali dei contenuti contattare l'Istituto: ic-gr@beniculturali.it


Real Academia de Bellas Artes de San Fernando
Questa banca dati è stata realizzata nell’ambito di una collaborazione dell’Istituto Centrale per la Grafica con la Reale Accademia di Belle Arti di San Fernando (Madrid, Spagna), che ha gentilmente fornito il software necessario al suo funzionamento e alla gestione dei contenuti